English Russian Italian German Dutch Spanish French Finnish Swedish
Phone/fax:
+372 698 74 66

Costruzione Della Fondazione Del Serbatoio Di Stoccaggio

Per Ordinare

  • Sceglieremo il tipo ottimale di fondazione in termini di qualità - prezzo;
  • Svilupperemo un progetto di progettazione di fondazione;
  • Useremo solo materiali certificati;
  • Costruiremo le fondamenta del serbatoio in modo rapido ed efficiente.

Il dipartimento di costruzione e assemblaggio di EuroTankWorks esegue l'intera gamma di lavori sulla costruzione di serbatoi di stoccaggio verticali. Il primo passo in questo processo è la costruzione della fondazione. Questa fase è molto responsabile, perché errori commessi o lavori di scarsa qualità porteranno a una violazione della stabilità e dell'affidabilità dell'intera struttura del serbatoio.

Allo stesso tempo, la produzione di fondazioni per serbatoi è un evento costoso, quindi la stima dell'intera costruzione dipenderà fortemente dal tipo di fondazione scelto.

Pertanto, durante la costruzione di impianti di produzione, il modo ottimale per il cliente di organizzare la costruzione della cisterna sarà quello di ordinare l'intera gamma di lavori da un appaltatore professionista. EuroTankWorks ha l'esperienza, le attrezzature e il personale necessari di specialisti che amano e sanno lavorare.

1. Esplorazione Geologica Per La Progettazione Della Fondazione Del Serbatoio

1.1 Ricerca Geologica E Idro-Geologica:

Durante la pianificazione del progetto per la fondazione di un serbatoio è essenziale studiare la struttura geologica del cantiere e le condizioni idrogeologiche.

La profondità di esplorazione del suolo, per quanto riguarda quelle, situate più in basso della base della fondazione, dipende dalla pressione, portata dalla costruzione al piano interrato. Si accetta che la profondità sia uguale o maggiore della profondità dell'area attiva del seminterrato (spessore comprimibile del suolo del seminterrato).

L'indagine del suolo viene effettuata mediante fossa e punzonatura.

Il foro di perforazione è una miniera verticale o inclinata (tunnel) profonda fino a 40 m, che viene eseguita dalla superficie del terreno a scopo di esplorazione di minerali fossili, ventilazione, drenaggio di mine, trasporto di materiale, discesa e salita di persone, ecc. L'area della sezione trasversale è pari a 0,8 - 4 m². La sezione trasversale del foro può essere circolare, rettangolare o quadrata.

La perforazione è il processo di organizzazione di una miniera diretta funzionante, lunga ma di piccolo diametro. L'inizio del foro sulla superficie del terreno è chiamato pozzo, il fondo è chiamato foro inferiore.

I vantaggi della vaiolatura si vedono nel fatto che i campioni di terreno, prelevati dal foro di sparo, hanno una struttura non danneggiata; è possibile determinare la natura del suolo, lo spessore di ogni strato e la loro stratificazione incrociata lungo le pareti del foro di sparo, e esiste la possibilità di effettuare test di resistenza alla compressione nella parte inferiore del foro di sparo.

La portata e il tipo di indagine del suolo dipendono dalla monumentalità dell'installazione, dalla natura e dalla stratificazione del suolo e del livello delle acque sotterranee.

Nel corso della perforazione dei fori vengono praticati fori in aree importanti e la resistenza alla compressione del terreno viene testata dal carico di prova.

La posizione e la quantità dei fori o dei fori sono determinati in ogni caso in relazione alla forma pianificata e alle dimensioni dell'installazione, nonché dalla levigatezza del terreno.

Di norma i fori sono realizzati vicino al perimetro dell'installazione e alle sue parti più importanti. Fori e fori di tiro hanno lo scopo di tracciare una griglia sul piano del sito con le dimensioni quadrate medie di 25-30 m. Indagini più dettagliate vengono eseguite entro i confini dell'installazione.

Come risultato della ricerca vengono realizzati il piano e le sezioni trasversali geologiche, indicando la natura del suolo, la stratificazione incrociata e il livello delle acque sotterranee. Sulla base delle caratteristiche fisiche e meccaniche, vengono impostati i parametri di resistenza stimati e viene determinata la ragionevolezza dell'uso del sito per la costruzione.

Nel complesso, l'indagine sul suolo consente di raccogliere le seguenti informazioni sul suolo e sulle acque sotterranee:

  • Colonne litologiche;
  • Caratteristiche fisiche e meccaniche del suolo (densità di massa ρ, coesione specifica с, angolo di resistenza al taglio φ, modulo di deformazione Е, rapporto di porosità е, indice di liquidità IL, ecc.);
  • Livello delle acque sotterranee stimato.

La quantità di tunnel geologici (fori) è determinata dalla dimensione quadrata del serbatoio e non deve essere inferiore a quattro (uno al centro e tre vicino al muro, ovvero 0,9-1,2 del raggio del serbatoio).

Oltre ai fori è anche possibile esplorare il suolo mediante sondaggio statico.

Nel corso della ricerca ingegneristica si dovrebbe fornire l'indagine del suolo alla profondità dell'area attiva (circa 0,4-0,7 del diametro del serbatoio) nella parte centrale del serbatoio e non meno di 0,7 dell'area attiva nella parte della parete di il serbatoio. Nel caso della fondazione ammucchiata viene eseguita alla profondità dell'area attiva inferiore alla base della fondazione contingente (punto pila).

Per le aree del permafrost vengono generalmente svolte l'ingegneria del suolo e la ricerca geocryological. Ciò ha lo scopo di fornire informazioni sulla composizione, lo stato e le caratteristiche del terreno ghiacciato e di fusione, i processi criogenici, comprese le previsioni per i cambiamenti dell'ingegnere e le condizioni geocryologiche per la costruzione del serbatoio pianificata.

1.2 Considerando L'impatto Sismico Sulle Fondazioni Dei Serbatoi

Le aree con alto livello di attività sismica richiedono un'indagine geofisica del suolo di fondazione.

Il risultato dell'indagine prima di progettare il basamento del serbatoio dell'olio consente di calcolare la resistenza sismica della fondazione all'interno del primo gruppo dello stato limite estremo sotto carico massimo nella loro connessione speciale con la parte più caricata della fondazione naturale. La sua stabilità dovrebbe essere garantita sotto il bordo esterno della fondazione circolare nella zona sismica del forcecrest e il valore standard dell'indice di sicurezza, pari a 1,2.

2. Costruzione Del Basamento Del Serbatoio

La costruzione pianificata deve essere considerata insieme al suo seminterrato, poiché il peso dell'installazione e altri possibili impatti operativi fanno sì che il terreno del seminterrato subisca una pressione aggiuntiva, diventi distorto (condensato e abbassato) e quindi influenzino l'intero impianto.

Il basamento della fondazione può essere rappresentato da uno dei due tipi: fondamento della terra e sottofondo artificiale.

2.1 Fondazione Terra (Base Naturale)

Ciò include scantinati con il terreno situato sotto la base della fondazione nella loro presenza naturale.

Argine Argine Argine
Solo un terreno con sufficiente resistenza alla compressione (resistenza e densità di massa) può essere utilizzato come base del serbatoio dell'olio naturale, a condizione che la sua distorsione (subsidenza) non superi il valore di taglio sotto il carico di installazione attraverso la base della fondazione.

Al fine di fornire la necessaria stabilità e resistenza dell'installazione costruita, il terreno del fondamento della terra dovrebbe mostrare le seguenti caratteristiche di base:

  • Comprimibilità bassa e uniforme, ovvero elevata densità di massa, garantendo una bassa e uniforme subsidenza dell'installazione;
  • Dovrebbe essere sciolto sotto l'influenza di acqua di falda, pioggia e acqua di fusione.

Nel corso del funzionamento del serbatoio mentre la densità del suolo del seminterrato aumenta, si verifica la subsidenza della fondazione. Se la deformazione della base della fondazione supera la resistenza stimata, il suolo del seminterrato riceve congestioni intermittenti e la fondazione presenta un rapporto di subsidenza diverso nei suoi vari punti. Questa subsidenza può essere estremamente grande e può portare alla perdita di stabilità della parte di fondazione dell'installazione o al raggiungimento del livello limite di resistenza estrema.

Al fine di determinare l'influenza della subsidenza sull'installazione, viene effettuato il calcolo ingegneristico di basamenti e fondazioni. I calcoli di stima del seminterrato includono la determinazione della pressione (stress) del suolo sotto la base di fondazione e il livello di subsidenza del suolo del seminterrato, che può essere mostrato sotto questo stress.

Se vengono ricevute tariffe proibitive per la subsidenza, devono essere adottate misure speciali per ridurre la tensione e portare la subsidenza a limiti accettabili. Quest'ultimo può essere ottenuto allargando la base della fondazione o scegliendo un sottofondo artificiale.

2.2 Fondamenti Di Terra Con Corso Di Letto

Per garantire l'affidabilità e l'efficacia economica del quadro di costruzione viene spesso utilizzato uno schema intermedio, quello tra una base naturale e un sottofondo artificiale. È una fondazione di terra con lettiera di sabbia o terra (cuscino) fornita sotto forma di corso di lettiera nel seminterrato.

È anche possibile disporre un anello di cemento sotto la parete del serbatoio.

Il corso di biancheria da letto nel seminterrato ha lo scopo di fornire quanto segue:

  • Allocazione della pressione delle strutture metalliche del serbatoio sul seminterrato;
  • Drenaggio inferiore;
  • Garantire le funzioni preventive di corrosione del fondo.

Il seguente materiale può essere utilizzato per il corso di assestamento:

  • Sabbia compatta e grossolana;
  • Pietra Spaccata;
  • Ghiaia;
  • Miscela di sabbia e ghiaia.

La protezione preventiva dalla corrosione inferiore è fornita da uno strato idrofobo con leganti, posto sopra il percorso della lettiera.

Di norma, l'altezza del percorso della lettiera è pari a 0,2 - 2,5 m. Ciò dipende dai risultati dell'ingegneria e dell'esplorazione geologica del cantiere.

La superficie del percorso della biancheria da letto è inclinata dal centro ai bordi. Ha lo scopo di bilanciare la subsidenza irregolare del serbatoio e garantire l'afflusso del prodotto immagazzinato ai dispositivi di pompaggio. In pratica il cedimento del fondo del serbatoio può ammontare a 2 m, per questo motivo l'innalzamento della sua parte centrale può diventare il fattore chiave del lungo periodo di funzionamento della costruzione.

Se il cantiere ha terreno soffice o sollevabile a poca profondità (fino a 3 m), che è caratteristico delle aree con congelamento profondo del suolo stagionale, è possibile sostituirle con densificazione locale di sabbia o terreno argilloso. Se lo strato di terreno soffice è più spesso questo metodo non mostra spesso efficacia economica, poiché aumenta il costo attuale del livellamento del serbatoio.

2.3 Base Del Serbatoio Dell'olio Artificiale (Fondazione Del Suolo)

Il sottofondo artificiale include:

  • Terreno seminterrato rinforzato artificialmente (mediante densificazione, fissaggio chimico o installazione di pile di cemento o sabbia);
  • Scantinati accatastati e fondamenta profonde, distribuendo il carico di costruzione sul terreno più durevole a un livello più profondo dalla superficie del terreno;
  • Altro.

2.3.1 Tipi di sottofondo artificiale per diversi tipi di terreno soffice

Il sottosuolo richiede l'eliminazione delle caratteristiche di abbattimento nell'intero spessore di abbattimento o l'organizzazione di fondamenta accatastate che attraversano l'intero spessore di abbattimento.

Il terreno dilatativo richiede le seguenti misure, se la deformazione stimata del seminterrato supera i parametri estremi:

  • Sostituzione totale o parziale del terreno dilatativo con terreno non dilatativo;
  • Applicazione di cuscini in sabbia bilanciati;
  • Organizzazione delle fondamenta accatastate.

Nel corso della progettazione degli scantinati del serbatoio dell'olio per il limo saturo d'acqua, il suolo e la melma biogeni, è necessario prevedere una serie di procedure se la deformazione stimata dello scantinato supera i parametri assunti:

  • Organizzazione di fondazioni accatastate;
  • Sostituzione totale o parziale del suolo biogeno con sabbia, pietrisco o ghiaia, ecc .;
  • Densificazione pre-costruzione del terreno mediante carico aggiuntivo temporaneo (è consentito eseguire la densificazione del terreno con carico temporaneo nel corso se l'idrotest dei serbatoi secondo il programma speciale).

Nel corso della progettazione degli scantinati del serbatoio dell'olio per i terreni antropogenici, è necessario prevedere le seguenti procedure se la deformazione stimata dello scantinato supera i parametri assunti:

  • Organizzazione della lastra completa di ferro-cemento con una giuntura scorrevole tra il fondo del serbatoio e la parte superiore della lastra;
  • Applicazione di giunti flessibili (sistemi di bilanciamento) nei punti di giunzione;
  • Organizzazione dei dispositivi di livellamento del serbatoio.

Durante lo sviluppo del progetto delle fondazioni del serbatoio di stoccaggio dell'olio per i territori cartificati è necessario eseguire le procedure, intese ad evitare la deformazione carsica:

  • Riempimento di sacchi cavi carsici;
  • Tagliare il terreno carsico da fondamenta profonde;
  • Riparare il terreno carsico e il suolo di livello superiore.

Non è consentita l'installazione di serbatoi nelle aree dei processi carsici attivi.

Nelle fondamenta ammucchiate le estremità del palo sono messe a terra in un terreno a bassa compressione e forniscono i requisiti per l'estrema deformazione del serbatoio. La fondazione ammucchiata può trovarsi sotto l'intero corpo del serbatoio - "campo pila" o "circolare" - sotto la parete del serbatoio.

Se queste misure non aiutano a evitare il superamento della deformazione estrema del basamento o se sembrano irragionevoli, è necessario fornire dispositivi speciali (tubi di compensazione) nei punti di giunzione e dispositivi di livellamento del serbatoio che consentano stabilità e affidabilità dei giunti nel corso di cedimento del serbatoio.

Nelle aree con suolo di permafrost mentre le si utilizza secondo il primo schema (mantenendo il terreno congelato durante il periodo di costruzione e funzionamento) è essenziale proteggerle dalle temperature sopra lo zero del prodotto immagazzinato. Ciò si ottiene creando uno spazio aerato sotto il pavimento ("grillage elevato") o utilizzando materiali termoisolanti combinati con il raffreddamento forzato del terreno: la "termostabilizzazione".

2.3.2 Metodi di rinforzo del suolo dello scantinato del serbatoio dell'olio

I cantieri con elevato spessore di terreno soffice possono mostrare una subsidenza irregolare sufficiente del seminterrato, che influenza il successivo funzionamento del serbatoio. Questo è il motivo per cui è necessario eseguire speciali preparazioni di scantinati durante l'installazione di serbatoi su terreno soffice.

Le lettiere del suolo devono essere costituite da un terreno compresso a umidità ottimale per strato con il modulo di deformazione dopo aver rinforzato non meno di 15 mega Pascal e il coefficiente di consolidamento non inferiore a 0,90.

L'inclinazione della lettiera del suolo non deve superare 1: 1,5 La larghezza della parte orizzontale della superficie del letto fuori dai bordi dovrebbe ammontare a:

  • 0,7 m - per serbatoi di capacità di carico non superiore a 1000 m³;
  • 1,0 m - per serbatoi superiori a 1000 m³;
  • 1.0 m - indipendentemente dalla capacità di carico per i cantieri di attività sismica stimata di 7 e più palline classificate su scala Richter.

La superficie della lettiera al di fuori del perimetro del serbatoio (parti orizzontali e inclinate) deve essere protetta mediante pavimentazione.

Esistono vari metodi di rinforzo del suolo nel seminterrato (senza la sua sostituzione). 

2.3.2.1. Metodo di riempimento provvisorio del serbatoio

Il riempimento provvisorio (a volte parziale) del serbatoio viene utilizzato come uno dei metodi relativamente spesso applicati per rafforzare il suolo del seminterrato e migliorarne le caratteristiche costruttive. Questo metodo è abbastanza semplice ed economico, poiché il carico utile del serbatoio sul seminterrato è superiore a quello del peso delle strutture di costruzione e può essere rapidamente applicato e rimosso.

Va notato che, insieme a costi relativamente bassi, l'uso di questo metodo implica alcune difficoltà tecnologiche ed è dispendioso in termini di tempo, quindi è ragionevole solo a condizione che vi sia disponibilità di tempo sufficiente.

2.3.2.2. Metodo di prelievo per acque profonde

Come mezzo di compressione del basamento del serbatoio dell'olio, questo metodo può essere applicato con successo nei siti con strati di terreno, mostrando un'elevata perdita d'acqua. Questo metodo è particolarmente efficace nell'installazione di serbatoi in aree con condizioni climatiche avverse, poiché il pompaggio dell'acqua può essere effettuato tutto l'anno dagli strati del suolo, situati al di sotto del livello stagionale di penetrazione del gelo.

L'installazione di drenaggio dell'acqua include pozzetti, uno dei quali si trova di solito al centro del seminterrato e altri - lungo il bordo. La caduta massima del livello delle acque sotterranee è stata di 8 m, il pompaggio è stato effettuato prima dell'installazione e durante il periodo di prova idraulica.

2.3.2.3. METODO DI SIGILLATURA BASE DI RIEMPIMENTO

Il basamento del serbatoio dell'olio può essere compresso dal peso di un fascio di diversi metri di altezza. Il carico viene mantenuto per diverse settimane prima di iniziare l'installazione. A volte i legami sono fatti di altezza variabile per considerare le deviazioni nello spessore del terreno morbido per assicurarsi che la subsidenza sia uniforme.

Questo metodo può dare risultati positivi a condizione che il peso della bilancia sia 1,5-2 volte superiore al carico di un serbatoio pieno. Questo è il motivo per cui nel corso della preparazione del seminterrato per grandi serbatoi sarà necessario fare un pacco di altezza sufficiente (fino a 8-10 m) e il periodo di mantenimento del carico può durare diversi mesi. Sarà inoltre necessario disporre il fascio su un'area più ampia rispetto a quella dell'installazione esatta del serbatoio per garantire che il basamento della parete riceva la compressione necessaria. Pertanto, l'uso se questo metodo abbastanza efficace è collegato a una vasta gamma di fondamenti, che è particolarmente difficile in aree con condizioni climatiche severe e lunghi periodi di gelo.

Con lo sviluppo della costruzione di serbatoi, i metodi di compressione del suolo nel seminterrato vengono spesso utilizzati in combinazione con lo scarico verticale. In questo caso vengono utilizzati meccanismi e schemi tecnologici speciali per consentire l'organizzazione di canali di drenaggio verticali in cartone o plastica, nonché canali di drenaggio di pile di sabbia in diverse condizioni del suolo.

2.3.2.4. Metodo di compressione manomissione pesante

Mentre si prepara il seminterrato del terreno calante è spesso possibile utilizzare il metodo di manomissione pesante. In questo caso un carico pesante viene fatto cadere sul sito dall'altezza di diverse decine di metri. Questo metodo di preparazione del seminterrato è considerato competitivo quando viene installato un gruppo di grandi serbatoi.

2.3.2.5. Metodi di fissaggio chimico e termico del suolo

Nella costruzione pratica c'erano situazioni in cui il terreno veniva riparato iniettando sostanze chimiche, ad esempio il fissaggio elettrochimico con il cloruro di calcio liquido. Questo metodo è piuttosto costoso e la sua applicazione su siti con terreno soffice a profondità sufficiente ha ovviamente poche prospettive.

Il terreno soffice può anche essere bruciato a una profondità sufficiente (almeno 10 m). Poiché l'ustione termica è associata a un consumo di carburante elevato (80-100 kg di masut per 1 m di lunghezza del foro), l'attuale livello dei prezzi del carburante rende questo metodo estremamente costoso e irragionevole per l'applicazione.

3. Costruzione Della Fondazione Del Serbatoio

Fondazione di ghiaiaFondazione di ghiaiaFondazione del serbatoioFondazione del serbatoio

La fondazione è la parte della costruzione che trasferisce il carico del peso dell'installazione sul suolo del seminterrato e distribuisce il carico su tale area del seminterrato, che consente alla pressione della base di fondazione di non superare i livelli stimati.

Il piano di progettazione può implicare diversi tipi di fondamenta: piastre complete (lastre) sotto l'intera struttura, fondamenta a strisce - solo sotto le pareti e fondamenta del molo sotto forma di strutture di supporto separate. La scelta del tipo di fondazione dipende dalla resistenza del suolo alla compressione, dalle sue proprietà di sollevamento nel congelamento stagionale, dalla profondità della sua occorrenza, dalla forma pianificata della costruzione e anche dai parametri di carico del peso e dallo schema del suo trasferimento nel terreno del seminterrato.

Mentre si organizza la fondazione del serbatoio, è necessario prevedere misure speciali per garantire la deviazione delle acque sotterranee e le precipitazioni da sotto il fondo del serbatoio.

Tutte le disposizioni della fondazione devono essere prese prima di iniziare la sua installazione. Si consiglia di installare la camminata perimetrale del seminterrato (pavimentazione), la base della scala del pozzo, i pilastri per le tubazioni dopo aver assemblato le strutture metalliche del serbatoio.

Esiste un'ampia varietà di tipi di fondazioni di serbatoi nelle moderne pratiche di costruzione. La scelta del tipo più efficiente dipende dalla capacità di carico e dalle condizioni tecnico-geologiche. L'uso di basi su base naturale, parzialmente o completamente senza pile sotto il fondo del serbatoio, sembra essere il più preferibile a causa del basso costo. 

3.1 Fondazione Serbatoio Circolare (Anello)

Il fondamento della trave (parete) viene spesso applicato in combinazione con il corso della biancheria da letto nel seminterrato. La lettiera del suolo (sia con che senza un anello di ferro-cemento sotto la parete del serbatoio) può essere utilizzata come fondazione del serbatoio ... Un anello di fondazione di ferro-cemento viene installato sotto la parete del serbatoio per serbatoi con capacità di carico superiore a 2000 m³. L'anello deve essere non meno di 0,8 m di larghezza per serbatoi con capacità di carico inferiore a 3000 m³ e non deve essere inferiore a 1,0 m per serbatoi con capacità superiore a 3000 m³. L'anello deve essere non meno di 0,8 m di larghezza per serbatoi con capacità di carico inferiore a 3000 m³ e non deve essere inferiore a 1,0 m per serbatoi con capacità superiore a 3000 m³. 

Fondazione del serbatoio

Come dimostra l'esperienza pratica, questa costruzione delle fondamenta offre stabilità solo nel corso della lettiera, allo stesso tempo non aumentando la rigidità della giunzione della parete del serbatoio e del suo fondo. Questa costruzione inoltre non influisce sull'irregolarità della subsidenza del seminterrato del serbatoio.

In determinate condizioni è efficace anche la fondazione sotto forma di una parete circolare. Taglia attraverso gli strati superiori del suolo del seminterrato e può trasferire il carico agli strati densi sottostanti.

I requisiti degli standard richiedono l'installazione di anelli di fondazione per tutti i serbatoi, indipendentemente dalla capacità di carico installata in aree di attività sismica stimata pari e superiore a 7 sfere classificate su scala Richter.La larghezza non deve essere inferiore a 1,5 m, lo spessore dell'anello è implicito non meno di 0,4 m.

 

Fondazione del serbatoio

L'anello di fondazione è progettato per la combinazione di sollecitazioni di base (carico). Nel caso di cantieri in aree sismiche (7 palline e più su scala Richter) viene anche considerata una combinazione di stress specifica.

Esiste anche la pratica di utilizzare fondamenta circolari di ghiaia o pietrisco insieme al corso della lettiera; e anche le fondamenta circolari in ferro-cemento, situate direttamente sotto la parete del serbatoio, così come le fondamenta sotto forma di muro del petto in ferro-cemento, situato nello spazio esterno del serbatoio.

Mentre organizza l'anello sotto forma di parete del seno, il percorso della biancheria da letto è composto da una miscela di ghiaia di sabbia o ghiaia.

 

Fondazione del serbatoio

Le fondamenta in ferro-cemento sono generalmente realizzate in cemento armato colato con sezione rettangolare.

A volte la fondazione è realizzata su base naturale con anello di pietra frantumata sotto il muro. Tale fondazione è efficace in caso di subsidenza anticipata non superiore a 15 mq. Questa è la sua principale peculiarità: al posto della sabbia si utilizza la pietra frantumata direttamente sotto il muro per disporre pietra frantumata o ghiaia non inferiore a 60 mq con una larghezza superiore di 1-2 m.

La pietra frantumata viene posata in strati di 20 mq ciascuno, completamente manomessa. Direttamente sotto il fondo su tutto il suo quadrato viene disposto lo strato di pietrisco, non inferiore a 10 mq. Vengono inoltre installati tubi di scarico di circa 9 mq di diametro.

I seguenti schemi di costruzione possono essere applicati per vasche larghe: il corso di lettiera di sabbia è organizzato sotto il fondo e sotto la parete sono installate fondamenta circolari in ferro-cemento o pietra frantumata, a seconda delle condizioni del terreno.

Il percorso di biancheria da letto sotto la parete all'esterno della fondazione è installato con una leggera pendenza di 1: 5, che è supportato dalla parete del seno nella sua parte inferiore.

Il bund è dotato di tubi di scarico e protetto dallo strato di asfalto (droga).

C'è uno strato di smalto asfaltato non inferiore a 20 mq tra il fondo e la superficie in ferro-cemento della fondazione dell'anello.

Ulteriori misure di rinforzo delle fondamenta vengono costantemente sviluppate per aumentare la sicurezza dei grandi serbatoi.

Il cuscino di sabbia e ghiaia è ricoperto da una miscela di sabbia, pietrisco, emulsione di asfalto e cemento, compresso successivamente dal rotolamento. La superficie ricevuta toglie parte del carico del cuscino, trasferendolo sull'anello ferro-cemento.

La fondazione può anche essere realizzata sotto forma di lastre di ferro-cemento. In questi casi il serbatoio si trova su una lastra di ferro-cemento, installata sulla superficie del seminterrato o abbassa l'altezza di classificazione. Il muro di ferro-cemento lungo il perimetro della piastra è collegato a terra più in basso del suo letto di fondazione e serve per ridurre lo spostamento laterale del terreno.

Fondazione del serbatoioFondazione del serbatoioFondazione del serbatoio

3.2. Fondazioni Di Serbatoi Accatastati

3.2.1. Approccio Tradizionale All'organizzazione Di Fondamenta Accatastate

Questo tipo di fondazione è abbastanza spesso usato in siti con terreno soffice (vedi foto 5). L'esperienza di costruzione nell'edilizia industriale e civile dimostra che nella maggior parte dei casi le pile possono aiutare a raggiungere il livello accettabile di cedimento delle costruzioni. Tuttavia, la pratica delle fondamenta accatastate nella costruzione di serbatoi mostra che non sempre aiuta a ottenere il risultato desiderato. Insieme a questo, questo tipo di fondazione richiede molto denaro e il livello della spesa in conto capitale è quasi uguale al costo delle strutture metalliche stesse. 

Non è stato registrato per una volta, che i carri armati su fondamenta accatastate hanno mostrato una subsidenza più elevata di quanto fosse stato pianificato nel corso degli idro-test, pari alla metà del livello di subsidenza, previsto per l'intero periodo di vita del serbatoio.

L'uso inefficace della fondazione ammucchiata nella costruzione del serbatoio può essere spiegato da quanto segue: in caso di serbatoi di grandi dimensioni, pile con la lunghezza normale di 0,25 del diametro del serbatoio e inferiore, si trovano nell'area di massima deformazione verticale alla base del serbatoio. Questo è il motivo per cui ridurre la tensione rendendo più profonda la fondazione non ha un'influenza sufficiente sulla subsidenza di tale fondazione.

L'uso di basi ammucchiate può persino essere pericoloso quando ci sono strati di maggiore compressibilità a grande profondità nel seminterrato del serbatoio. Non è sempre possibile rivelare tali strati a causa di difficoltà tecniche, legate alla perforazione e al prelievo di campioni di terreno a profondità profonde.

Gli specialisti tendono a pensare che le fondamenta accatastate con griglia monolitica rappresentino una costruzione sufficientemente rigida. Ci sono alcuni risultati di sondaggi sulla subsidenza per carri armati con fondamenta accatastate, che negano in modo convincente questo punto di vista.

3.2.2. Fondazioni con pile sotto l'intero fondo e con griglia in ferro-cemento

Fondazione del serbatoio

Come risultato di molti anni di esperienza nella costruzione di serbatoi su terreni saturi di acqua dolce, esistono diverse misure efficaci per la preparazione del seminterrato. L'obiettivo principale di queste misure è comprimere il terreno soffice prima di iniziare le procedure di costruzione, che mira a migliorare le caratteristiche fisico-meccaniche del suolo.

Ciò dovrebbe essere ottenuto mediante l'uso di pile guidate prismatiche di varie lunghezze e sezioni in combinazione con griglia e lastre. Le pile sono, di regola, installate sotto l'intero fondo sotto forma di campo di pila completo, ciascuna pila si trova a una distanza di 1 m dall'altra.

Vengono utilizzate anche le basi con pile sotto l'intero fondo e con biancheria da letto intermedia. Qui uno strato di pietrisco o materiale granulare viene posto sopra le pile e serve al posto del cappotto di ferro-cemento.

3.2.3 Fondazione ad anello

È una soluzione efficace per i siti con terreno soffice. La sua giunzione e la vista completa sono mostrate in figura 8. La fondazione ad anello monolitico in ferro-cemento prende il carico della parete del serbatoio e lo trasferisce nel terreno denso di bassa compressibilità attraverso uno dei seguenti schemi:

  • Cuscino di pietra schiacciata,
  • Materasso per fondazione in calcestruzzo
  • Griglia monolitica ferro-cemento,
  • Due file di pile ben fissate.

Questa struttura consente di ridurre le irregolarità del cedimento del seminterrato sotto la parete del serbatoio.

3.2.4. Fondazione ad anello con spostamento (spostamento):

È usato come versione migliorata delle fondamenta ad anello.

Lo spostamento dell'anello monolitico ferro-cemento e la fondazione ammucchiata dell'anello rispetto alla parete del serbatoio è considerata una delle soluzioni ai problemi di cedimento del serbatoio. Il tasso di spostamento viene determinato in base alle caratteristiche locali del seminterrato del suolo, al carico di costruzione e al numero di file di pile nella griglia.

Ciò può comportare una riduzione sufficiente dell'irregolarità della subsidenza lungo il perimetro del serbatoio e l'intera struttura durante il periodo di vita operativa.

Nel corso dell'organizzazione di questo tipo di fondazione è pianificato il seminterrato del terreno, le pile sono installate nel punto pianificato, la loro posizione è determinata in base alle caratteristiche locali del seminterrato del suolo, al carico della struttura e al numero di file di pile nella griglia. La griglia monolitica ad anello in ferro-cemento è installata su teste di palo, dopo di che è disposta la lettiera in pietra frantumata, su cui è posto l'anello monolitico in ferro-cemento. Il cuscino di sabbia è progettato e disposto sotto il fondo del serbatoio, quindi vengono assemblate le strutture metalliche del serbatoio.

3.3 Progettazione Della Fondazione Del Serbatoio Per Lo Stoccaggio Dell'olio Per Le Difficili Condizioni Geologiche:

3.3.1 Fondotinta rinforzato con strisce di ferro-cemento

È ragionevole considerare la rigidità della base dell'anello in caso di terreno soffice e spesso al fine di evitare una subsidenza irregolare sufficiente della base naturale. In questa situazione è possibile utilizzare una massiccia base di ferro-cemento sotto la parete del serbatoio, che conferisce ulteriore rigidità alla struttura lungo il suo perimetro.

L'altezza della fondazione viene determinata in base al fatto che la base della fondazione si abbassa al livello di congelamento stagionale del terreno.

Può essere ragionevole disporre un cuscino di pietrisco per ridurre l'altezza della fondazione e trasferire il carico dal serbatoio alla fondazione. Poiché il carico in questo caso è basso, l'area della sezione trasversale della fondazione potrebbe essere relativamente piccola. I lati della fondazione sono rivestiti con materiale di sollevamento non antigelo.

Se si verifica una subsidenza irregolare sufficiente lungo il perimetro, tale fondazione offre l'opportunità di livellare il bordo del serbatoio. Per raggiungere questo obiettivo è possibile disporre una fossa di cattura (dibhole) nel cuscino di pietrisco, inteso per posizionare il dispositivo di sollevamento (ad es. Estrattore o martinetto), basato sulla base di cemento di ferro. Dopo che il bordo del serbatoio viene tirato fino al livello necessario, il dispositivo di sollevamento viene rimosso e la fossa di raccolta viene nuovamente riempita.

L'uso di elementi di ferro-calcestruzzo unitari consente di ridurre la quantità di processi a umido nel corso dell'esecuzione del lavoro e di aumentare l'efficienza della manodopera dei lavori di costruzione iniziali (ciclo “zero”).

3.3.2. Anello di ferro-cemento sul contorno esterno del muro

Fondazione del serbatoio

Quando si riempiono i serbatoi di grande volume, appare un momento congiunto nel punto di giunzione della parete con il fondo. Questo momento congiunto equivale a dimensioni sufficienti e influenza le condizioni di deformazione del fondo e del suo basamento. Per ridurre il momento di torsione (momento di torsione) e aumentare la rigidità del giunto "parete-fondo" si consiglia di utilizzare un anello di ferro-cemento, disposto sul contorno esterno della parete del serbatoio insieme ad anelli di irrigidimento metallici a forma di angolo parentesi graffe (vedi foto 6). Il loro numero è determinato dalla costruzione o dal calcolo, che dipende dalla capacità di carico del serbatoio.

 

 

3.4 Progettazione Fondata Per Serbatoio Di Stoccaggio Pilato Per Le Aree Sismiche

Le fondamenta accatastate nelle aree sismiche vengono applicate allo stesso modo delle aree che non mostrano attività sismica. È necessario soddisfare i requisiti di СP 50-102-3003 «Progettazione ingegneristica e organizzazione di fondazioni accatastate", in particolare - parte 12 "Caratteristiche specifiche della pianificazione progettuale di fondazioni accatastate in aree sismiche" e integrare D "Calcolo del mucchio per combinato impatto di forze e momenti verticali e orizzontali ”.

Le estremità inferiori delle pile dovrebbero essere basate su terreno roccioso, terreno macrofragmentale, terreno sabbioso ad alta e media densità, terreno duro e rigido, terreno argilloso a bassa plasticità. Non è consentito posizionare i bordi inferiori delle pile in aree sismiche su sabbia satura di acqua sciolta, argilla plastica, terreno di elevata plasticità e consistenza fluida.

Il supporto di pile da parte di scaffali inclinati di roccia dura e roccia psephitica è consentito solo quando la stabilità all'impatto sismico del suolo non è fornita dalla fondazione ammucchiata e se non vi è alcuna possibilità che i bordi inferiori delle pile scivolino.

È consentito mettere le pile su sabbia satura d'acqua di alta e media densità. La loro capacità portante allo stesso tempo dovrebbe essere determinata sulla base dei risultati dei test sul campo delle pile per simulare l'impatto sismico. Le pile nelle aree sismiche devono essere affondate nel terreno per non meno di 4 m, esclusi i casi in cui sono supportate da terreni di roccia dura.

Le pile gettate sul posto in aree sismiche devono essere disposte in terreni coesivi a bassa umidità con un diametro delle pile non inferiore a 40 mq. La razione della loro lunghezza rispetto al diametro non deve superare 25. È necessario disporre di un rigoroso controllo di qualità, organizzato per la produzione delle pile.

È eccezionalmente consentito tagliare gli strati di terreno saturo d'acqua con tubazioni rimovibili (tubi di trasmissione) e fango argilloso. In caso di terreno strutturalmente instabile, le pile gettate sul posto possono essere utilizzate solo con tubi della cassa, lasciati nel terreno. È essenziale il rinforzo delle pile gettate sul posto, il tasso di rinforzo è accettato non inferiore a 0,05.

Il calcolo della fondazione ammucchiata nell'impatto sismico viene effettuato agli stati estremi del primo gruppo. Di solito include:

  • Determinazione della capacità portante della pila rispetto al carico verticale;
  • Test delle pile per la resistenza dei metalli all'azione congiunta della forza normale nominale del momento di flessione e della forza di taglio;
  • Verifica della resistenza delle pile alla limitazione della pressione, trasferita al suolo dai bordi laterali delle pile.

Quando viene verificata la stabilità del terreno attorno alla pila, l'angolo stimato di resistenza al taglio viene ridotto delle seguenti velocità:

  • 2 ° per attività sismica di 7 palline,
  • 4 ° per attività sismica di 8 palline,
  • 7 ° per attività sismica di 9 palline.

Per le fondazioni con grigliata a pali alti, i tassi calcolati delle forze sismiche dovrebbero essere determinati come per gli edifici con parte inferiore flessibile. Il fattore dinamico dovrebbe essere aumentato 1,5 volte nei casi in cui il periodo di vibrazioni naturali del tono di base è pari a 0,4 e oltre.

A condizione che esista un ragionamento tecnico-economico accettabile, è possibile utilizzare basi ammucchiate con cuscino intermedio di materiali sciolti - pietrisco, ghiaia, sabbia grossolana. La possibilità di trasferire il carico orizzontale dalla struttura vibrante alla pila viene praticamente eliminata. Questo è il motivo per cui i calcoli per il carico sismico orizzontale non vengono eseguiti e la struttura delle pile è accettata come nelle aree non sismiche.

Il blocco di fondazione, installato sul cuscino intermedio, è progettato come griglia di una normale fondazione ammucchiata in conformità con gli standard per la progettazione ingegneristica di calcestruzzo e costruzioni in calcestruzzo di ferro.

La disposizione di pali di ferro-cemento può aiutare ad aumentare l'area di contatto.

Le fondamenta accatastate con cuscino intermedio, applicate in aree sismiche, devono soddisfare i requisiti delle valutazioni di deformazione. Il cuscino intermedio deve essere disposto in strati non più di 20 mq ciascuno, compresso con un peso non inferiore a 1,9. Lo spessore del cuscino intermedio sopra le teste della pila dipende dal carico stimato e ammonta a 40-60 mq.

I calcoli delle fondamenta ammucchiate sul suolo cedevole dovrebbero considerare le caratteristiche del suolo umido nel caso in cui vi sia la possibilità di aumentare il livello delle acque sotterranee.

Costruzione Della Fondazione Del Serbatoio Di Stoccaggio
Per Ordinare